sabato, 10 Dicembre 2022
HomeRelazioni internazionaliL’incontro tra Pelosi e Zelensky

L’incontro tra Pelosi e Zelensky

Viaggio inaspettato a Kiev di Nancy Pelosi, dove ha incontrato il presidente Zelensky

Nancy Pelosi, Speaker della Camera dei rappresentati degli Stati Uniti, si è recata a Kiev per incontrare il presidente Volodymyr Zelensky. «L’America sta con l’Ucraina, e resteremo al fianco dell’Ucraina fina alla vittoria, così come resteremo al fianco della Nato».

Un messaggio importante da parte degli Stati Uniti che dimostrano così sempre di più il loro sostegno all’Ucraina, infatti, in coordinazione con gli alleati, stanno intensificando i piani per fornire un supporto a lungo termine, mentre i combattimenti continuano senza tregua.

Nel comunicato stampa la presidente della Camera ha dichiarato «La nostra delegazione ha espresso il rispetto e la gratitudine al presidente Zelensky per la sua leadership. Ammiriamo il popolo ucraino per il coraggio mostrato nella lotta contro l’oppressione della Russia».

Nell’incontro con Pelosi, Zelensky ha sottolineato l’importanza dell’assistenza finanziaria e del sostegno umanitario ricevuto finora «I segnali che gli Stati Uniti e il presidente Biden stanno dando sono molto importanti. Questi sono passi in avanti nella difesa e nel sostegno finanziario all’Ucraina, ne siamo grati». Inoltre, ha ringraziato gli Stati Uniti per il loro contributo nel proteggere la sovranità e l’integrità territoriale del Paese.

Pelosi è stata premiata da Zelensky per il contributo personale nel miglioramento e nel rafforzamento delle relazioni tra i due Paesi; questo premio viene assegnato alle donne che hanno ottenuto un successo significativo nella politica e nella società.

Recentemente, dopo il Senato, anche la Camera ha approvato la misura che consentirà a Joe Biden di fornire più velocemente equipaggiamento militare all’Ucraina; il provvedimento invoca il Lend-Lease Act del 1941 che era stato creato con l’obiettivo di combattere Hitler. Questa misura riflette dunque l’urgenza del Congresso nel sostenere le forze armate ucraine. Inoltre, Joe Biden ha richiesto al Congresso di stanziare ulteriori 33 miliardi di dollari in aiuti militari, economici e umanitari all’Ucraina.

Silvia Spera
Studentessa della Facoltà di Interpretariato e Traduzione
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti