martedì, 9 Agosto 2022
HomeL'Italia nel MondoEurovision 2022: si avvicina la finale

Eurovision 2022: si avvicina la finale

Dopo il termine delle semifinali, conosciamo la formazione completa per la finalissima di sabato 14 maggio

La 66° edizione dell’Eurovision Song Contest, che quest’anno si è tenuta presso il PalaOlimpico di Torino con la conduzione di Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, si appresta a finire nella giornata di sabato 14 maggio.

Lo scorso martedì 10 maggio si è tenuta la prima semifinale, in cui si sono qualificati come finalisti del primo turno Lituania, Svizzera, Ucraina, Paesi Bassi, Moldavia, Portogallo, Islanda, Grecia, Norvegia, Armenia e i Big Five, ovvero Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito.

Giovedì 12 invece si è tenuta la seconda semifinale, in cui ai paesi sopra citati si sono aggiunti gli ultimi finalisti: Belgio, Repubblica Ceca, Azerbaigian, Polonia, Finlandia, Estonia, Australia, Svezia, Romania e Serbia.

L’Eurovision Song Contest ha avuto inizio nel lontano 1956, come amichevole competizione musicale tra varie emittenti televisive nazionali, fino a diventare ciò che è oggi, ovvero uno dei più seguiti ed eccentrici contest di musica dal vivo di tutto il mondo.

Il contest quest’anno si svolge nel pieno della crisi russo-ucraina e nonostante le tensioni suscitate a febbraio dall’esclusione ufficiale della Russia, l’Eurovision non ha fallito nel tenere incollati allo schermo milioni di telespettatori in tutto il mondo, assicurandosi anche il pieno coinvolgimento (social media compresi) del pubblico dal vivo.

A dispetto del nome, l’Eurovision vede da anni la partecipazione di concorrenti di Stati non soltanto europei, e forse è proprio la capacità di riuscire ad unire culture e popoli diversi il punto di forza di questa competizione, come affermato da Laura Pausini durante la serata di apertura: «Abbiamo bisogno più che mai di arte. La musica ha il potere di unire le persone».

Sebbene attualmente l’Ucraina sia tra i favoriti per la vittoria, la partita è ancora aperta, e non si può far altro che attendere la finale di sabato per saperne di più, serata in cui si sfideranno i 25 paesi ancora in gara e verrà finalmente decretata la canzone vincitrice di questa 66° edizione del contest musicale europeo più amato dal pubblico.

Francesca Nardella
Studentessa della Facoltà di Interpretariato e Traduzione
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti