giovedì, 25 Luglio 2024
HomeLingue e CultureHolmes Chapel: la città dell'Inghilterra presa d'assalto dai fan di Harry Styles

Holmes Chapel: la città dell’Inghilterra presa d’assalto dai fan di Harry Styles

La Holmes Chapel Partnership ha creato dei tour guidati alla scoperta dei luoghi frequentati dal cantante

Negli ultimi anni, Holmes Chapel, una cittadina del nord dell’Inghilterra, è diventata una meta turistica per migliaia di fan del cantante inglese Harry Styles.

Il cantante, originario di questa città, ha contribuito a farla conoscere attraverso un documentario dei One Direction, la band di cui faceva parte. Da allora, Holmes Chapel è diventata una destinazione obbligatoria per tutti i suoi fan, con una media di 5.000 visitatori ogni anno.

Secondo quanto riferisce la CNN, la destinazione principale è il viadotto Twemlow, dove la pop star ha dato il suo primo bacio e, nel documentario, ha scritto il suo nome sul muro con il gesso.

L’anno scorso, vista la numerosa affluenza, il vicepresidente della Holmes Chapel Partnership, un’organizzazione volontaria indipendente, Hazel Sutcliffe, ha progettato una mappa gratuita del villaggio. Tuttavia, i fan continuavano a raggiungere il viadotto percorrendo una strada molto trafficata, dove le auto viaggiano a 80 chilometri orari e non ci sono marciapiedi.

Il percorso più sicuro, quello che Harry Styles e altri bambini locali prendevano, è una passeggiata attraverso i campi e lungo il fiume. I visitatori, però, farebbero bene a conoscere il Codice della Campagna di Inghilterra e Galles, con le indicazioni su come navigare su terreni privati e tra il bestiame locale.

Per guidare i visitatori e evitare che si facciano male, la Holmes Chapel Partnership ha ideato da quest’anno dei tour guidati ufficiali alla scoperta dei luoghi frequentati dal cantante.

I tour, che durano circa tre ore e costano venti sterline a biglietto, partono dalla stazione di Holmes Chapel, fanno sosta alla panetteria Mandeville, dove Styles ha lavorato da giovane, e si concludono al viadotto, dove ai fan vengono dati dei cuori di ardesia per scoraggiare l’aggiunta di graffiti ispirati a Harry, secondo quanto riporta The Guardian.

Il tour non è ancora stato ufficialmente approvato da Harry Styles, anche se il presidente della Holmes Chapel Partnership, Peter Whiers, ha dichiarato che ha contattato il suo team di gestione tramite sua madre.

RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti