venerdì, 12 Agosto 2022
HomeNotizie dal mondoCanada ai Mondiali di calcio dopo 36 anni

Canada ai Mondiali di calcio dopo 36 anni

Serata storica: con il 4-0 alla Giamaica, il Canada si qualifica ai Mondiali 2022 in Qatar

Il 27 marzo il Canada ha vinto la sua partita contro la Giamaica per 4-0 al BMO Field di Toronto, qualificandosi così per la seconda volta nella sua storia ai Mondiali . Alla squadra del CT Herdman sarebbe bastato un punto per strappare il pass per la competizione, ma i gol di Cyle Larin e Tajon Buchanan nel primo tempo e quello di Junior Hoilett e l’autogol del giamaicano Adrian Mariappa nel secondo tempo hanno messo il sigillo alla qualificazione. I canadesi mancavano il Mondiale da Messico 1986, quando trionfò l’Argentina di Diego Armando Maradona. In quell’occasione la Nazionale con la foglia d’acero sul petto si fermò alla fase a gironi senza segnare neanche un gol.

La vittoria del Canada è stata meritata in un girone, quello nordamericano, che comprendeva Stati Uniti, Giamaica, Honduras, Costa Rica, El Salvador, Messico e Panama. La qualificazione è stata possibile grazie ai numerosi cambiamenti apportati al movimento calcistico che ha visto, negli ultimi anni, un maggior numero di giocatori canadesi protagonisti in Europa. Un esempio è Alfonso Davies, terzino del Bayern Monaco che ha vinto la Champions League nel 2020 e molti altri trofei con la squadra bavarese, ma anche Jonathan David del Lille, che ha vinto lo scorso anno il campionato di calcio francese. Una generazione di giocatori nati a cavallo degli anni 2000 che ha trovato lo spirito giusto per centrare questo traguardo storico. Un progetto vincente che ha permesso al Canada di centrare l’obiettivo quattro anni prima dei prossimi Mondiali 2026 che si giocheranno proprio a Toronto. In questo caso la Nazionale parteciperà di diritto come Paese organizzatore del torneo.

Il morale della squadre è alle stelle e le aspettative sono alte. Grazie al CT Herdaman la squadra ha scalato il ranking maschile della FIFA ed è attualmente al 33° posto, raggiungendo così il miglior piazzamento di sempre. «Saremo pronti per andare lì, alla Coppa del Mondo. Abbiamo fiducia e crediamo di poter fare bene», queste sono le parole del centrocampista Atiba Hutchinson, il veterano di 39 anni della squadra canadese. Anche il primo ministro Justin Trudeau si è congratulato con la Nazionale per la qualificazione attraverso un tweet. Il Canada scoprirà i suoi avversari alla fase a gironi Qatar 2022 venerdì 1° aprile.

Silvia Spera
Studentessa della Facoltà di Interpretariato e Traduzione
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti