mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeEconomiaIl Senato degli Stati Uniti approva il disegno di legge per la...

Il Senato degli Stati Uniti approva il disegno di legge per la lotta al cambiamento climatico e la riduzione del costo dei farmaci

Il Senato americano ha approvato l’Inflation Reduction Act, un piano economico che prevede il più importante investimento in politiche ambientali della storia degli Stati Uniti

Washington, 7 agosto 2022, il Senato degli Stati Uniti ha approvato l’Inflation Reduction Act: un disegno di legge da 740 miliardi di dollari, destinato a contenere l’inflazione, a combattere il cambiamento climatico, ad aumentare la copertura sanitaria e ad aumentare le tasse per i grandi profitti societari. Dopo ben 27 ore di dibattito, e i vari tentativi dei Repubblicani di affondare la legge, il Senato ha approvato il disegno di legge con 51 voti favorevoli a 50 voti contrari. Biden, si è mostrato entusiasta di fronte a questa approvazione, dichiarando di non vedere l’ora di firmare la legge.

L’Inflation Reduction Act diventerà la più ampia misura economica mai adottata nella storia degli Stati Uniti per combattere il riscaldamento climatico. L’obbiettivo della legislazione è quello di ridurre le emissioni di anidride carbonica, spostando i consumi della popolazione verso l’energia verde, riducendo allo stesso tempo i costi dei farmaci e rafforzando le tasse per le società. Alcuni degli investimenti previsti dal nuovo disegno di legge sono, per esempio: 300 miliardi di dollari per la riduzione del deficit e dell’inflazione e 369 miliardi di dollari per ridurre le emissioni di carbonio e per aumentare la produzione di energia da fonti rinnovabili. I Repubblicani sostengono che questa legge non affronterà il problema dell’inflazione, ma che addirittura potrebbe minare la crescita economica in un periodo di recessione.

Il progetto è stato elaborato in 18 mesi, durante i quali il piano originario di Biden è stato ridimensionato, soprattutto a causa dell’opposizione dei Repubblicani e dei principali legislatori del partito stesso. I Democratici sono riusciti a far approvare il disegno di legge utilizzando una manovra parlamentare chiamata “riconciliazione”, che consente di evitare la soglia di 60 voti prevista per la maggior parte dei disegni di legge e di passare a maggioranza semplice. Il partito democratico ha respinto più di 30 emendamenti e mozioni d’ordine, tutte volte a far fallire la legge.

Secondo Chuck Schumer, leader della maggioranza del Senato questa legge cambierà l’America per decenni, e ha dichiarato: «il Senato sta facendo la storia».

In un comunicato Biden ha dichiarato: «Ha richiesto molti compromessi. Fare cose importanti lo richiede sempre». Questa è una grande vittoria per il presidente degli Stati Uniti; inoltre, secondo quanto riportato da Reuters, il partito democratico spera che questa mossa possa aiutare anche il futuro di Biden e del partito stesso nelle elezioni di novembre, dopo che le statistiche hanno mostrato un basso indice di gradimento per il presidente.

Giulia Rossi
Studentessa della Facoltà di Interpretariato e Traduzione
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti