domenica, 4 Dicembre 2022
HomeNotizie dal mondoIncidente aereo in Tanzania: 19 morti e 24 sopravvissuti

Incidente aereo in Tanzania: 19 morti e 24 sopravvissuti

Il 6 novembre un aereo commerciale della compagnia Tanzania Precision Air è precipitato nel Lago Vittoria. Ci sono almeno 19 morti

Il 6 novembre un velivolo commerciale della compagnia Tanzania Precision Air ha effettuato un atterraggio di emergenza nel Lago Vittoria, a circa 150 metri dall’aeroporto di Bukoba, luogo previsto per lo sbarco dei passeggeri.

A bordo c’erano in tutto 43 persone tra cui 39 passeggeri, 2 piloti e 2 assistenti di volo. Secondo un comunicato rilasciato dalla compagnia aerea la sera del 6 novembre, il bilancio dell’incidente sarebbe di 19 morti e 24 sopravvissuti.

Il primo ministro tanzaniano Kassim Majaliwa ha affermato che le autorità competenti hanno recuperato tutti i corpi presenti all’interno dell’aereo, ma l’identificazione delle vittime non è ancora terminata.

Il volo era partito circa alle 6 del mattino, ora locale, dall’aeroporto di Dar es Salaam e il suo atterraggio era previsto alle 8.30 circa presso la città di Bukoba. Tuttavia, secondo quanto riportato dal Presidente della compagnia aerea Patrick Mwanri, alle 8:53 il centro operativo di controllo della compagnia non aveva ancora ricevuto la comunicazione dell’atterraggio. Solo in seguito, dunque, sarebbe scattato l’allarme e sarebbero cominciati i tentativi di ricerca del velivolo.

In base alle interviste dei sopravvissuti, rilasciate al giornale tanzaniano The Citizen, il velivolo avrebbe allungato la rotta aerea giungendo fino al confine con l’Uganda, per poi virare vicino a Bukoba, nei pressi del Lago Vittoria.

La causa principale dell’incidente sembrerebbe il maltempo improvviso: Makame Mbarawa, ministro tanzaniano dei trasporti, ha dichiarato alla CNN che le condizioni metereologiche intorno alle 8 del mattino erano favorevoli, ma in seguito, un fortissimo temporale e delle raffiche di vento di 43-45 chilometri orari, avrebbero ridotto la visibilità del pilota. Di qui la decisione di effettuare un atterraggio di emergenza nel Lago Vittoria.

In seguito all’incidente aereo, il Presidente Samia Suluhu Hassan ha richiamato alla calma i cittadini e ringraziato i soccorritori per la repentinità e l’efficacia del loro lavoro. Inoltre si è rivolto ai parenti e familiari delle vittime facendo loro le più sentite condoglianze. Il primo ministro, invece, ha affermato che l’incidente aereo non mina la credibilità e la sicurezza di Tanzania Precision Air che sta facendo tutto il possibile per recuperare gli averi dei passeggeri.

La compagnia aerea ha infatti istituito un centro informativo per i parenti delle vittime volto a trasmettere tempestivamente ulteriori comunicazioni. Le autorità competenti, invece, apriranno un’indagine sul caso.  

Sara Oldani
Studentessa di Investigazione, criminalità e sicurezza internazionale
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti