sabato, 25 Maggio 2024
HomeNotizie dal mondoIndonesia: migliaia di persone evacuate dopo l’eruzione del vulcano Ruang

Indonesia: migliaia di persone evacuate dopo l’eruzione del vulcano Ruang

Il Centro di Vulcanologia indonesiano ha emesso uno stato di allerta e diversi voli sono stati cancellati

Migliaia di persone sono state evacuate e i voli sono stati cancellati a seguito dell’eruzione del vulcano Ruang in Indonesia. Il vulcano ha eruttato tre volte martedì scorso e ha spinto l’Agenzia Nazionale Indonesiana di Vulcanologia (PVMBG) a emettere uno stato di allerta a causa di possibili tsunami, come riferisce la CNN.

L’agenzia meteorologica indonesiana ha dichiarato che tutti gli 843 residenti dell’isola di Ruang sono stati trasferiti a Manado, il capoluogo di provincia che si trova a circa 100 km di distanza dall’isola e circa 12.000 persone della vicina isola di Tagulandang sono state evacuate nell’isola di Siau, come riporta Aljazeera.

Il Centro di Vulcanologia ha consigliato ai cittadini di indossare mascherine protettive e di prestare molta attenzione. Inoltre, le ultime eruzioni hanno causato la chiusura delle scuole per proteggere i bambini dalle ceneri vulcaniche nonché la chiusura di sette aeroporti tra cui quello situato a Manado.

La cenere vulcanica ha raggiunto anche lo spazio aereo della Malesia orientale e Muhammad Helmi Abdullah, capo del dipartimento meteorologico della Malesia, ha dichiarato: «stiamo monitorando continuamente i movimenti della polvere vulcanica e qualora fosse necessario, aggiorneremo le informazioni ed emetteremo avvisi meteorologici per l’aviazione».

Infatti, la compagnia aerea regionale Air Asia ha dichiarato di aver cancellato 21 voli e ha affermato che «i passeggeri che viaggiano da e verso le destinazioni interessate (tra Malesia e Indonesia) sono invitati a controllare le email e i telefoni per le notifiche di cancellazione». Anche la compagnia aerea Malaysia Airlines ha emesso avvisi di viaggio simili in seguito alla cancellazione di diversi voli nell’area.

I filmati condivisi dal National Disaster Management Authority (BNPB) hanno mostrato numerosi fulmini che si abbattevano sopra il cratere del vulcano e la lava e i lapilli che fuoriuscivano.

L’Indonesia è soggetta a regolari terremoti ed eruzioni vulcaniche a causa della sua posizione e ha più di 120 vulcani attivi. Il Monte Ruang aveva già eruttato lo scorso aprile causando la cancellazione di più di 200 voli e l’evacuazione di centinaia di persone che vivevano nelle vicinanze del vulcano poiché si temeva che il materiale vulcanico si sarebbe riversato in mare causando uno tsunami.

Viviana Filardi
Studentessa della Facoltà di Interpretariato e Traduzione
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti