lunedì, 24 Giugno 2024
HomeNotizie dal mondoCanada: identificati i corpi dei migranti trovati nel fiume San Lorenzo

Canada: identificati i corpi dei migranti trovati nel fiume San Lorenzo

Sono stati recuperati e identificati otto corpi, una famiglia di origine romena e una di origine indiana

Le autorità canadesi e i familiari delle vittime hanno identificato gli otto corpi trovati la scorsa settimana nel fiume San Lorenzo, nel territorio di Mohawk, al confine tra Canada e Stati Uniti tra giovedì 30 e venerdì 31 marzo.

Tra di loro una coppia originaria della Romania e i loro figli. La seconda famiglia è stata invece identificata dai parenti venuti dall’India. La persona che guidava la barca, Casey Oakes, uomo di trent’anni di Akwesasne, Stati Uniti, rimane invece disperso.

La polizia ha dichiarato che la barca dell’uomo è stata ritrovata nelle vicinanze dei corpi recuperati. Non è stato però ipotizzato nessun collegamento tra le morti dei migranti e l’uomo, riporta la BBC.

La coppia romena è stata identificata come Florin Iordache e Cristina (detta Monalisa) Zenaida Iordache, entrambi di 28 anni. I loro figli, invece, erano un bambino di 1 anno e uno di 2.

Florin Iordache è stato trovato con due passaporti canadesi in tasca che appartenevano ai suoi figli, entrambi nati in Canada.

Gli altri quattro corpi rinvenuti appartengono a una famiglia indiana originaria del Gujarat. Sono stati identificati come Praveeni Chaudhary, 50 anni, sua moglie Diksha, 45, il loro figlio Meet, 20, e la loro figlia Vidhi, 24. Un parente della famiglia ha dichiarato che la cognata e i due figli erano partiti per il Canada due mesi fa con visti turistici.

Justin Trudeau, il primo ministro canadese, ha dichiarato alla stampa che «la tragedia è incommensurabile» ed ha aggiunto, inoltre, che il Canada necessita di un sistema di immigrazione «rigoroso» che accolga i più vulnerabili.

Gli agenti alla frontiera statunitense hanno notato un aumento di persone che tentano di entrare negli Stati Uniti attraversando il Canada: sono 367 le persone che hanno tentato la traversata e sono state arrestate dall’inizio del 2023.

Denise De Vincenzo
Studentessa della Facoltà di Economia [LM-77]
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti