giovedì, 22 Febbraio 2024
HomeNotizie dal mondoLa malattia di Carlo III: gli assetti si modificano

La malattia di Carlo III: gli assetti si modificano

La scoperta casuale durante il ricovero. Camilla: «il Re sta molto bene nonostante le circostanze»

«Durante il ricovero recente del Re per un ingrossamento benigno della prostata, è sorta una nuova fonte di preoccupazione. Conseguenti test diagnostici hanno identificato una forma di tumore». Questo è quanto affermato dal comunicato ufficiale di Buckingham Palace del 5 Febbraio 2024.

Una doccia fredda e improvvisa per la famiglia Reale che, oltre al recente intervento chirurgico di Sua Maestà, ha visto l’intervento improvviso all’addome della Principessa del Galles, nonché futura Regina, Catherine Middleton.

Il comunicato di Buckingham Palace specifica che il Re ha già iniziato i trattamenti e, durante il periodo delle cure, continuerà a occuparsi degli incontri settimanali col Primo Ministro Sunak, nonchè delle questioni burocratiche. Gli incontri pubblici verranno invece portati avanti dalla Regina. Qualora il Re fosse impossibilitato a svolgere i doveri ufficiali per un periodo di tempo, alcuni membri della Famiglia Reale subentrerebbero come Consiglieri di Stato. Tra questi la Regina Camilla, il Principe del Galles (William), la Principessa Reale (Anna) e il Duca di Edimburgo (Edoardo). Questo è quanto riporta la BBC, specificando inoltre che il Re, dopo l’inizio delle cure, si è subito recato a Sandringham.

Il ruolo di William in questo momento è dunque cruciale, in quanto, quale futuro sovrano d’Inghilterra, sta a lui occuparsi dei doveri a cui si dedicò lo stesso Carlo quando Elisabetta II era ancora viva e temporaneamente impossibilitata a svolgere i suoi compiti.

Le responsabilità da futuro erede al trono hanno perciò costretto il Principe del Galles a un ritorno ai doveri reali dopo circa tre settimane di assenza, durante le quali si è dedicato ai figli e alla moglie Kate, ricoverata nella stessa clinica privata di Carlo. La convalescenza della Principessa sembra però essere più lunga del previsto, in quanto tutti i suoi impegni sono stati cancellati sino a Pasqua. Tuttavia, non si ha nessun comunicato ufficiale di Buckingham Palace riguardo al problema di salute che ha colpito Kate, diversamente da Re Carlo, il quale ha voluto dichiarare apertamente la sua malattia al fine di «prevenire speculazioni e trasmettere conforto e vicinanza ai malati di cancro in tutto il mondo», come si legge nel comunicato.

Attualmente, secondo la CNN, i membri della Famiglia Reale più vicini al Sovrano si stanno occupando dei loro numerosi impegni pubblici, ma potrebbero dover sbrigare ulteriori incombenze in vece di Carlo III.

La vera «sfida» di William in questo momento delicato per la sua famiglia, e nelle settimane che verranno, sarà dunque quella di riuscire a bilanciare i suoi impegni personali e professionali.

Laura Vargiu
Studentessa della Facoltà di Interpretariato e Traduzione
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti