giovedì, 25 Luglio 2024
HomeL'Italia nel MondoNuova collaborazione tra il marchio Made in Italy Missoni e Delta Airlines 

Nuova collaborazione tra il marchio Made in Italy Missoni e Delta Airlines 

È stata inaugurata la nuova lounge di Delta Airlines, realizzata in collaborazione con il noto marchio italiano Missoni, con l'obiettivo di promuovere un nuovo livello di lusso all’interno dell’aeroporto John F. Kennedy di New York.

Delta Airlines è una delle principali compagnie aeree degli Stati Uniti, con sede ad Atlanta, in Georgia. Nel 2016, è stata la prima compagnia americana a introdurre le suite in classe business e, ancora oggi, è l’unica a offrire questo servizio esclusivo. Nel 2023, il 55% delle sue entrate derivava dalle vendite premium e dalle entrate non legate ai biglietti, posti premium che permettono ai clienti di usufruire di alcuni servizi aggiuntivi.

In linea con una nuova strategia aziendale, mercoledì 26 giugno, il marchio statunitense ha presentato la sua nuova lounge aeroportuale all’aeroporto internazionale John F. Kennedy di New York. Secondo quanto riferito dal New York Post la realizzazione della struttura farebbe parte di un progetto più ampio dal valore di 1,5 miliardi di dollari.

La nuova lounge, disponibile solo per i passeggeri che viaggiano nella cabina Delta One, è fornita di tutti i comfort necessari, tra cui una squadra di agenti Elite Service, che accolgono gli ospiti alla porta d’ingresso; un centro benessere; docce; un ristorante brasserie e una terrazza all’aperto.

Inoltre, per questa nuova apertura, Delta ha deciso di promuovere una collaborazione con il noto brand italiano Missoni: all’interno della lounge verrà fornita una borsa di lusso progettata dalla casa di moda, disponibile per i viaggi da e per l’Italia e Parigi a partire da metà luglio.  

Secondo quanto riferito da New Telegraph, collaborare con Missoni segna l’inizio di una partnership elegante per la compagnia aerea, che ha curato con attenzione i punti di contatto durante il viaggio. Mauricio Parise, vicepresidente del design dell’esperienza del marchio di Delta, in una dichiarazione ha detto: «abbiamo deciso di creare un’esperienza Delta One, sia a terra sia in volo, che fosse davvero premium ed elevata», aggiungendo: «l’eleganza e il prestigio di Missoni si allineano perfettamente con quella visione»

La decisione dell’azienda di aprire questo luogo lussuoso sembra andare controcorrente rispetto a quello che dicono i dati. Infatti, al giorno d’oggi, molte compagnie aeree statunitensi stanno attraversando una grave crisi poiché i costi del lavoro e altri costi sono aumentati drasticamente dopo la pandemia, riducendo i margini di profitto nonostante il numero record di viaggiatori. La capacità aggiunta nel mercato statunitense ha costretto i venditori a scontare le tariffe, secondo quanto riferito dalla CNBC.

Eva Capella
Studentessa della Facoltà di Economia
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti