lunedì, 22 Aprile 2024
HomeRelazioni internazionaliI 5 punti chiave del discorso di Joe Biden al Congresso

I 5 punti chiave del discorso di Joe Biden al Congresso

Joe Biden ha tenuto un discorso al Congresso per la sua campagna elettorale, toccando 5 punti fondamentali: la democrazia, l'Ucraina, la libertà riproduttiva, l'economia statunitense e il conflitto israelo-palestinese.

Il 7 marzo 2024, l’attuale Presidente degli USA, Joe Biden, ha dato il via alla sua campagna elettorale per la presidenza degli Stati Uniti con un discorso sullo Stato dell’Unione davanti al Congresso, i cui punti chiave sono stati la democrazia, l’Ucraina, l’aborto e la fecondazione assistita, l’economia statunitense e il conflitto a Gaza; non sono mancati inoltre rimproveri e critiche all’Amministrazione Trump, come riporta Il Sole 24 Ore.

Biden avrebbe voluto sensibilizzare il Congresso e l’intera popolazione americana, dichiarando: «La libertà e la democrazia non sono mai state sotto attacco quanto lo sono oggi […] sia nella nostra patria, sia all’estero».

Il primo punto toccato dal Presidente riguarda le azioni politiche e militari di Putin e il sostegno da parte della Casa Bianca a Zelensky. Inoltre, Biden ha dichiarato di voler continuare a fornire armi e protezione al popolo ucraino e, come riferisce la BBC, ha invitato il Congresso ad approvare il disegno di legge per i finanziamenti a Kiev.

Nel discorso, non sono mancate le critiche nei confronti dell’ex presidente americano Donald Trump, accusato di aver concesso alla Russia totale libertà di manovra. Nonostante il nome di Trump non sia mai stato fatto esplicitamente, i riferimenti all’ex Presidente parrebbero inequivocabili, stando a quanto riportato dalla CNN: per 13 volte Biden avrebbe citato “il mio predecessore” durante il discorso.

Il Presidente ha criticato Trump anche per essere stato tra gli autori del blocco alla fecondazione in vitro in molti Stati americani e per essersi opposto all’interruzione volontaria di gravidanza, dichiarando: «Molti di voi in quest’aula, come anche il mio predecessore, promettono di voler far passare un divieto nazionale sulla libertà riproduttiva». La promessa di Biden è stata quella di ristabilire il diritto all’aborto, come riferisce Sky TG24.

Biden si è poi soffermato molto sulla situazione economica statunitense, promettendo di riportare in auge l’economia del Paese a seguito della crisi economico-sanitaria causata dalla pandemia di COVID-19 del 2020. Inoltre, l’attuale presidente degli Stati Uniti ha elogiato i traguardi lavorativi ed economici raggiunti dall’attuale Amministrazione e promesso riduzioni fiscali per permettere alla popolazione americana di usufruire di diversi servizi pubblici,in particolare, quelli sanitari, senza dover incorrere in tasse troppo elevate.

Secondo quanto riportato da Al Jazeera, sono stati espressi dall’amministrazione Biden posizioni riguardanti il conflitto israelo-palestinese, tra cui il sostegno a Israele, l’intenzione di liberare gli americani presi in ostaggio da Hamas e la volontà di inviare aiuti umanitari a Gaza per i civili palestinesi feriti negli scontri. 

«Dio vi benedica. E che Dio protegga le nostre truppe» sono state le parole conclusive del discorso di Joe Biden al Congresso.

Ilaria Bisegna
Studentessa della Facoltà di Interpretariato e Traduzione
RELATED ARTICLES

In evidenza

I più letti